Si scolò una birra. Poi un’altra. E un’altra ancora.

Il grillo parlante nel prato verde. Invisibile.

Comparve la volpe. Indietreggiò il piccolo bruco.

Lampi luminosi nel cielo rabbioso.

Gli occhi della tigre, il cuore di un Angelo.

Il Bene è uguale al Male, il Male irto sul promontorio.

L’oceano schiumoso al di sopra delle acque calme, limpide.

Ognuno fece la sua scelta. Ognuno, solo, con la sua Ragione.

Emerse un Dio. L'imperturbabile, ansiosa, Felicità.

Si scolò una birra. Poi un’altra. E un’altra ancora.

Ancora.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.