Il sorriso di Rocinha

“Che delizia sentir parlare italiano!, posso prepararvi una spaghettata?”. La voce al telefono è quella di Barbara Olivi e la nostra visita alla più grande favela di Rio, la favela Rocinha, comincia con la sua spaghettata di benvenuto. Ci vengono a prendere alla fermata dell’autobus e ci scortano fino alla sua casa. Una stanza, direi,…