Banale si, ma drammaticamente vera. Il mondo di oggi è un mondo dove le persone hanno la pelle piena di simboli e frasi, tatuate per trovare la forza per lottare e risollevarsi dai momenti difficili oppure imprimere per sempre momenti di gioia della propria vita. Un mondo dove la maggior parte delle persone dice quello che non pensa, pensa quello che non dice, parla per piacere agli altri invece di piacere per quello che dice. Un mondo che ha paura di essere quello che è.
Ebbene, (con tutto il rispetto di chi ha i tatuaggi) io non ho bisogno di un tatuaggio per trovare la forza dentro di me. I miei valori e il mio cervello sono la mia forza. Io non ho bisogno di un tatuaggio per imprimere per sempre momenti di gioia. Perchè, certe cose, non puoi dimenticarle, mai. Dico quello che penso. Penso quello che dico. Piaccio a pochi, non piaccio a molti. Ma sono vero.

Rispondi